STUDIO SULL’AVIFAUNA MIGRATORIA IN SARDEGNA

INTRODUZIONE
La presente relazione costituisce il rapporto intermedio della prima annualità del servizio denominato
“Studio sull’avifauna migratoria in Sardegna per gli anni 2014, 2015 e 2016” e riporta i principali risultati
delle attività di inanellamento svolte fra gennaio e marzo 2014, nonché i risultati preliminari dell’attività di
raccolta ali relativa all’annata venatoria 2013-2014 e luglio 2013
Lo studio, analogamente nelle due precedenti amnnate 2011-2012 e 2012-2013, è basato sui presupposti e
contenuti della Carta Faunistica Regionale adottata dalla Giunta Regionale con deliberazione n. 42/15 del
4.10.2006. e si articola nelle seguenti fasi:
· Monitoraggio dell’avifauna migratoria di interesse venatorio, limitatamente ai turdidi
migratori/svernanti (merlo, cesena, tordo bottaccio, tordo sassello), da effettuarsi negli anni 2014, 2015
e 2016 attraverso le attività di cattura e inanellamento delle specie nel periodo compreso tra il 10
gennaio e il 1° marzo di ogni anno (per un totale di 50 giornate operative di attività per stazione per
anno).

continua all’interno del file pdf scaricabile da qui ANTHUS_Relazione_intermedia_MIGR2014_maggio2014